Informazioni personali

La mia foto
Sotto uno strato di educazione e annesso scetticismo, appariva lo sguardo malinconico e vagante di un essere i cui pensieri scivolavano di continuo in un mondo alternativo e assai meno concreto. In maniera confusa e persino un po’ vergognosa, pareva intenta a cercare, nel turbinio di questo mondo, qualcosa che impregnasse di senso la sua piatta esistenza. E, forse per via dell’epoca in cui viveva, questo desiderio di autotrascendenza era giunto a identificarsi con l’idea della perfezione.

martedì 2 febbraio 2010

Vuoto. Solo vuoto.
Mi spiace ragazze se nn vi scrivo piu.. è un periodo assurdo.
ho appena finito un binge da paura ke mi ha fatto prendere quasi 4 bellissimi kg.
Poi delusione. Vuoto. Urla,Strilli. Lui, il mio (ormai) ex a casa mia.
Io sono sua, dice. Io Devo amarlo, sostiene.
E i vicini escono a controllare se tt va bene. Qualcuno è tentato di chiamare la polizia.
Lui se ne va. Io torno in casa.
Sofferenza. Troppa.
Dolore,lividi, strilli. Lacrime, Dal cuore alla gola, nel giro di qlk secondo.
Mi ha picchiato. Di nuovo.
Mio padre mi ha picchiato.
Lo fa spesso ultimamente.
Si sfoga.
E di nuovo qll sensazione di vuoto da riempire con altro vuoto.
Anoressia nervosa.
Tornata.
O almeno così la chiamano.
2kg in 2 giorni.
E ora sapete che c'è?
Che voglio solo il meglio per me.
Voglio solo il meglio.




"Ti Amo". ti amo. ti amo. ti amo. ti amo.
Mi ama. Mi ama. Mi ama.
Lui,è incredibile.

"R. ma è la tua ragazza? no perchè è bellissima".



Mr. Sunshine, ancora una volta, Grazie di cuore.

1 commento:

  1. Non è giusto che qualcuno ti picchi, dovresti davvero provare a fare qualcosa..
    E se vi amate non ostacolate questa cosa..

    RispondiElimina