Informazioni personali

La mia foto
Sotto uno strato di educazione e annesso scetticismo, appariva lo sguardo malinconico e vagante di un essere i cui pensieri scivolavano di continuo in un mondo alternativo e assai meno concreto. In maniera confusa e persino un po’ vergognosa, pareva intenta a cercare, nel turbinio di questo mondo, qualcosa che impregnasse di senso la sua piatta esistenza. E, forse per via dell’epoca in cui viveva, questo desiderio di autotrascendenza era giunto a identificarsi con l’idea della perfezione.

martedì 22 dicembre 2009

54.2



.. ho lasciato il mio ragazzo..
le cose nn andavano piu.. mi faceva paura.. ogni volta ke litigavamo..
l'angoscia ke sbagliasse mira e picchiasse me..
la paura di essere sempre controllata..
l'ansia perchè sapevo ke lui, qualsiasi cosa stavo facendo, l'avrebbe saputo..
mi sentivo in una gabbia,nn riuscivo a respirare..
era una gabbia d'oro.. è vero..
ma sempre in gabbia ero..
e ora ke ricomincio a respirare.. mi scrivi..
mi fai sentire una merda..
"peso cm pesavo qnd ho fatto l'incidente"
"sei riuscita a farmi piangere davanti al mio migliore amico"

e la gente? "eravate perfetti insieme.. sembravate anime gemelle".
certo.. facile guardare la facciata..
ma quante bugie ci stavano dietro?
quanto dolore? quanta paura?


VI ODIO TUTTI. ANDATE A FANCULO.
SEMPRE PRONTI A GIUDICARE.

3 commenti:

  1. mi dispiace molto,
    sarà stato destino o colpa del cibo che spesso e volentieri porta via da te le persone più care, ma l'importante è non abbattersi ora.
    Non rammaricarti di scelte passate, pensa solo che adesso sarai PIU' LIBERA di controllare te stessa.
    E questa non è altro che una cosa positiva.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Non ascoltare i giudizi degli altri hai fatto la cosa migliore per te. Hai tutto il mio rispetto e la mia ammirazione, anke se non valgono niente. Se stata forte ed egoista x una volta. Anke qst è amare sè stesse!! Brava tesoro!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  3. Hai fatto bene a farlo,s e ti fa entire meglio.
    La testa è il cuore sono tuoi, anche se è ovvio che ora ne subisci le conseguenze, ma vedrai che col tempo avrai ascoltato te stessa e questa cosa rimarrà.

    "l'angoscia ke sbagliasse mira e picchiasse me..
    la paura di essere sempre controllata.."

    Stai forte stellina!
    ti abbracciO

    RispondiElimina